Come Diventare Istruttore Pilates
Menu Contattaci Scrivici su WhatsApp

Come Diventare Istruttore Pilates

Quale corso di formazione scegliere

Metodo Pilates

Il Metodo Pilates, comunemente conosciuto come Pilates, è nato all’inizio del ‘900 da Joseph Pilates, è un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, i quali aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale, focalizzandosi sulla "regolazione del baricentro". Gli esercizi di Pilates enfatizzano il controllo mente-corpo e fanno acquisire consapevolezza del respiro e dell’allineamento della colonna vertebrale, rinforzando i muscoli del piano profondo del tronco, importanti per aiutare ad alleviare e prevenire mal di schiena.
Joseph Pilates aveva individuato sei principi fondamentali per eseguire gli esercizi in modo corretto e ottenere quindi i benefici: 

Benefici del pilates

Numerosi sono i benefici del pilates e se praticato con continuità e sistematicità migliora in particolar modo: la postura; la forza; la flessibilità; la precisione; il controllo e l’equilibrio. È benefico per le persone sedentarie ma è un valido allenamento, anche per tutti coloro che vogliono migliorare l’armonia dei gesti e il portamento, tonificare i muscoli o prevenire la sintomatologia dolorosa dovuta a posture scorrette o a disturbi articolari come mal di schiena e dolori cervicali. Inoltre, il pilates favorisce, anche, il rilassamento mentale. 

Chi può insegnare Pilates

Per diventare istruttore di Pilates è necessario seguire un percorso formativo aperto a tutti e, alla fine di quest’ultimo sostenere un esame che attesti la preparazione. Inoltre, è consigliato aver già praticato Pilates e, aver già chiaro quali possono essere i principi del metodo. È indispensabile avere una grande passione per questo lavoro, buoni doti comunicative e relazionali.

Diventare istruttore di Pilates Professionista quale corso di formazione scegliere? 

Per diventare istruttore di Pilates si possono scegliere 3 percorsi formativi:

Non solo si studieranno gli esercizi o il funzionamento dei macchinari ma anche l’anatomia, la biomeccanica e le tecniche di insegnamento. 

Istruttore di Pilates: quanto guadagna?

La figura professionale dell’istruttore di pilates può esercitare come dipendente all’interno di palestre e centri fitness, lavorare in proprio con apertura di regolare partita Iva e gestione dello spazio necessario per le sessioni di allenamento.

Il compenso varia in base: 

La paga di un istruttore di Pilates può essere: oraria, a percentuale o fisso mensile.
Un istruttore di pilates può percepire mediamente intorno ai 1.500 euro netti; una paga minima intorno ai 700 euro, fino a superare i 3 mila euro mensili a seconda dell’esperienza maturata e del settore professionale di inserimento.

Alessio Guaglianone

Posturologo, Massoterapista

Mi chiamo Alessio Guaglianone, il percorso formativo, dopo il diploma di scuola secondaria, continua con la laurea in scienze motorie e specialistica in scienze dell'attività motoria preventiva ed adattata. Durante questi anni di studio, ho scoperto la mia grande passione per la Ginnastica Posturale, cosi ho deciso di iscrivermi al master in Posturologia. Dopo aver completato il Master in decido di frequentare la scuola da Massoterapista.

Il Sistema Vestibolare

L'importanza del sistema vestibolare nella postura

Addominali: quante volte a settimana?

Ci sono tempistiche precise da rispettare?

Postura e cellulite: quale relazione?

Quali sono i comportamenti suggeriti?

Stretching e mal di schiena

Cosa c’è da sapere

Psoas infiammato: cosa fare

Sintomi e consigli per stare meglio