Menu

Soffri di mal di schiena? Prova PancafitSoffri di mal di schiena? Prova Pancafit

Perché funziona Pancafit

"La nostra postura è espressione della nostra storia"

..." la postura è espressione di un vissuto ereditario, di un vissuto personale, della formazione e deformazione culturale, di memoria dei propri traumi fisici ed emotivi, del tipo di vita e stress che conduciamo, del tipo di lavoro e di sport a cui siamo assoggettati nel tempo; postura è il modo in cui respiriamo, il modo in cui stiamo in piedi e ci atteggiamo e ci rapportiamo con noi stessi e con gli altri" (D.Raggi)

Cos'è Pancafit

Pancafit è il primo attrezzo al mondo creato per il "riequilibrio" delle tensioni delle catene muscolari, la "rieducazione funzionale", la "propriocettività", lo "sblocco respiratorio", il "riequilibrio/riprogrammazione posturale". Pancafit e il relativo metodo sono stati ideati e messi a punto dal Posturologo Prof. Daniele Raggi in seguito a numerosi studi sul dolore, sul comportamento delle catene muscolari e sulla Postura. Le caratteristiche dell'attrezzo e la relativa metodologia di utilizzo hanno lo scopo di agire sulla globalità delle catene muscolari, fasciali, connettivali e neurologiche. Questo metodo è in grado di ridare libertà e benessere a tutto il corpo attraverso l'Allungamento muscolare globale decompensato.

A chi è utile Pancafit

Per l'utilizzo di Pancafit non ci sono limiti di età né controindicazioni, a condizione che si eseguano rigorosamente tutte le modalità e le indicazioni del metodo. Pancafit è utile:

Perché funziona pancafit

  1. Perché pancafit sfrutta la forza di gravità, sfrutta gli angoli di chiusura modulabili al bisogno individuale, sfrutta le posture decompensate, sfrutta la respirazione, sfrutta il tempo necessario, la conoscenza. E' così che, riallungando i muscoli tesi o retratti attraverso un lavoro simmetrico e globale, riesce a rilassare ed allungare quei muscoli che non aspettavano altro.
  2. Perché ogni volta che si usa Pancafit il corpo assume una posizione e un atteggiamento immediatamente più corretto, ci si sente decisamente più diritti e più alti;
  3. Perché allentando le tensioni muscolari, le articolazioni saranno meno bloccate e quindi più libere di muoversi con meno attriti, resistenze e problemi;
  4. Perché ogni esercizio fatto su Pancafit coinvolge inevitabilmente anche il diaframma, migliorando e sbloccando così la respirazione;
  5. Perché allentando le tensioni di alcuni muscoli usando Pancafit anche la circolazione venosa e linfatica ne trarrà benefici;
  6. Perché laddove diminuiscono le tensioni muscolari e gli acciacchi, si instaura una situazione di armonia, di maggior benessere, di voglia di muoversi e di affrontare meglio la vita.

Quando usare Pancafit

Pancafit è stata studiata per essere utilizzata, a seconda del caso, per una o più sedute a settimana; se utilizzata una sola volta, il tempo di uso previsto è di circa 50-60 minuti. Le prime sedute devono essere di intensità blanda e progressive nel tempo per evitare reazioni troppo forti e indesiderate. Inoltre pancafit può essere utilizzata per corsi di gruppo. 

Per maggiori informazioni sul centro più vicino a te contattaci...

Dr. Alessio Guaglianone, laureato in scienze motorie, posturologo