Menu

Noce di cocco o acqua di cocco: proprietà e beneficiNoce di cocco o acqua di cocco: proprietà e benefici

Noce di cocco o acqua di cocco: un drenante naturale

L’ acqua di cocco si ottiene proprio dalla noce quando il frutto è ancora immaturo cioè verde, a mano a mano che il frutto matura infatti cresce e l’acqua viene assorbita del tutto dalla polpa e la noce assume il colore tipico marrone. 

Vediamo adesso cosa contiene questo speciale liquido

Grazie all’acido laurico, alle vitamine e al potassio in essa contenuti, l’acqua di cocco è un concentrato di sostanze depurative, molto utili per andare a riequilibrare il sistema idrico del nostro organismo e ad aumentare il metabolismo.

Benefici

Questo rimedio naturale:

  1. Ripulisce i reni; 
  2. Riattiva il fegato;  
  3. Va a stimolare la diuresi. 

La presenza del magnesio inoltre, calma e lo rende un antidoto contro la fame nervosa.

Contrasta anche la cellulite di vecchia formazione, bevuta a digiuno, favorisce la rigenerazione della flora intestinale e facilita l’espulsione delle tossine che appesantiscono la silhouette. Ha anche un ottimo contenuto in aminoacidi e contribuisce quindi ad accelerare i processi di rigenerazione dei tessuti colpiti da cellulite.

Come assumerla? 

L’ideale è bere un bicchiere al giorno di acqua di cocco al mattino, a digiuno, per un mese.

L’acqua di cocco che acquisti nei negozio bio deve essere naturale al 100%, assicurati quindi che non contenga zuccheri, additivi o conservanti.


Dott.ssa Valentina Cudia,Dietista