Menu Contattaci Scrivici su WhatsApp

Colpo di frusta: cause, sintomi e rimedi

Il colpo di frusta è un evento traumatico che interessa il rachide cervicale

Solitamente il colpo di frusta è associato ad incidenti in macchina o a movimento eccessivamente bruschi in avanti e indietro del collo, il colpo del movimento obbliga ad un’iperestensione prima e successivamente ad una iperflessione portando i muscoli e i legamenti del collo ad uno stiramento. Soprattutto le vertebre cervicali basse vengono mandate in iperestensione mentre quelle alte in una sorta di iperflessione. Questo spiega perché in molti casi viene invertita la fisiologica lordosi cervicale provocando danni ingenti alle strutture (legamenti, articolazioni e muscoli) circostanti. 

Anatomia del tratto cervicale

Le strutture che verranno inficiate sono molte tra cui:

Sintomi del colpo di frusta

I dolori possono essere molti:

Essi possono inoltre manifestarsi sia in fase acuta che post.

Trattamento del colpo di frusta

Sicuramente è bene far passare la fase acuta con i consigli del medico per poi farsi seguire da uno specialista in merito. L’obbiettivo è di ridurre il dolore e l’infiammazione, ristabilire il range articolare allungando quei muscoli che saranno andati in contrazione antalgica allentando dunque anche le tensioni muscolari. Una volta passata questa fase è bene rinforzare la muscolatura cervicale anteriore e posteriore  e aumentarne la propriocezione ed il controllo neuromuscolare al fine di prevenire quanto più possibile eventuali recidive.  

Riccardo Paolucci, Dottore in Scienze motorie e dello sport, Massoterapista