Menu Contattaci Scrivici su WhatsApp

Tonno: il pesce ricco di proteine che aiuta a dimagrire

Un alimento molto adatto ai fini dimagranti

Il tonno è un pesce che può raggiungere una lunghezza di ben 3 metri, fa parte della famiglia dei Tunnidi e ne esistono vari tipi, come il tonno rosso ormai in via di estinzione, il tonno alalunga e il tonno albacore detto tonno a pinne gialle. 

Varietà di tonno

Tutte le varietà di tonno hanno una caratteristica in comune tra loro, il grande contenuto in proteine nobili, il contenuto di grassi invece è variabile e quindi anche l’apporto calorico che può arrivare a 158 kcal/100gr. Rispetto al salmone, il tonno contiene più proteine ma meno Omega 3. Questo lo rende un alimento molto adatto ai fini dimagranti, in quanto le proteine sono il componente fondamentale in una dieta, sia per mantenere intatta la massa muscolare sia per bruciare più calorie. Anche se in quantità inferiore, fornisce comunque acidi grassi essenziali utili per proteggere cuore e cervello, ma anche per vincere molti stati infiammatori che rendono più difficile non solo perdere peso ma anche eliminare proprio i ristagni di liquidi responsabili della cellulite.

Quale tonno è preferibile consumare?

E’ meglio evitare il consumo di tonno rosso, in quanto in via di estinzione, fatta eccezione per quello di allevamento che si trova facilmente in commercio.

Se acquistate invece il tonno conservato, accertatevi che sia povero di sodio. Il tonno fresco può essere cucinato in vari modi: bollito, grigliato, arrostito o cotto in forno. Ottimo anche crudo. Il tonno conservato può essere adoperato per salse e sughi, ripieni di pomodori e zucchine, torte salate e antipasti vari. Il tonno fresco è ottimo anche abbinato a peperoni e melanzane, cucinato tipo spezzatino. Se si utilizza quello sott’olio è bene sgocciolarlo e asciugarlo con carta da forno. 

Il super consiglio dimagrante? 

Compra il tonno al naturale con poco sodio, meno calorico di quello fresco e cucinalo in una padella con un cipollotto fresco e la passata di pomodoro, fai saltare 70 gr di pasta e infine spolvera con prezzemolo e peperoncino, avrai ottenuto un piatto unico, sano e gustoso!



Dott.ssa Valentina Cudia,Dietista