Menu Contattaci Scrivici su WhatsApp

PosturalePosturale

Il Pilates in gravidanza: esercizi e benefici

La pratica del pilates può offrire validi benefici per la salute delle donne in gravidanza

La gravidanza rappresenta un momento di grandi cambiamenti biomeccanici, fisiologici e psicologici, durante il quale la pratica di esercizio fisico può apportare notevoli benefici per la salute fisica e psicosociale della donna.

Osteopatia: trattamenti per il mal di schiena

Attraverso specifiche tecniche manuali, la disciplina agisce sulle disfunzioni della colonna vertebrale, dando sollievo anche a chi soffre di protrusioni o ernie del disco

L’Osteopatia è definita come una medicina non convenzionale, riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, basata sul contatto manuale sia nella fase di diagnosi che in quella di trattamento.

Ginnastica posturale: come migliorare la respirazione

Presa di coscienza della respirazione diaframmatica

Respirare è un'azione automatica, regolata dal sistema nervoso centrale, indispensabile per mantenerci in vita

L’attività motoria migliora il benessere psico-fisico nel bambino

La promozione dell’attività fisica del bambino rientra tra le azioni fondamentali che andrebbero realizzate e indirizzate ai genitori fin dal concepimento

L’attività motoria nel bambino, praticata regolarmente, contribuisce al corretto e armonico sviluppo psico-fisico e sociale del bambino/adolescente conferendogli benefici che potrà conservare anche in età adulta.

Pilates in gravidanza: precauzioni ed accorgimenti

Praticando Pilates è possibile dare il giusto supporto alle necessità che accompagnano la futura mamma in questi 9 mesi

Il Pilates è una ginnastica mirata e studiata all'allineamento posturale, permette di rinforzare e mantenere la muscolatura tonica ed elastica

Postura corretta a scuola

10 regole per difendere la schiena dei più piccoli

La postura scorretta sin da bambini può provocare la presenza di disfunzioni della colonna vertebrale come scoliosi, cifosi, iperlordosi oltre che a dolori e difficoltà di movimento

Addominali forti... non solo per bellezza

Gli addominali e la schiena sono il fulcro del nostro corpo, il perno principale che regge in piedi tutta la struttura

Per poter avere una giusta e salda postura, sia nelle azioni della vita quotidiana, sia nell’allenamento, bisogna rafforzare bene tutti i muscoli del tronco, bisogna “fissare” il perno principale

L’influenza delle cicatrici sul sistema posturale

La presenza di cicatrici spesso, è la causa di problemi posturali, in quanto elementi perturbatori del sistema posturale fine

Le cicatrici, sono la risposta del nostro corpo ad un evento traumatico dei tessuti, e possono creare problemi nella trasmissione di informazioni, creando conseguenze negative sul sistema nervoso centrale (SNC).

Le patologie del musicista: quali sono e come prevenirle

Il benessere del musicista, perché è cosi importante?

L’intenso studio della tecnica strumentale e la pratica prolungata determinano la presenza di atteggiamenti posturali a volte sbagliati che, se protratti nel tempo, possono determinare la presenza di patologie a carico del sistema muscolo-scheletrico. Negli ultimi anni il panorama riabilitativo internazionale ha seguito sempre più da vicino le problematiche muscolo-scheletriche che si instaurano e si sviluppano durante attività professionali artistiche

Sistema fasciale e postura

La fascia è il contenitore di tutte le strutture del nostro corpo: una sua modifica può portare a lungo termine a dolori dovuti a posture scorrette

Per poter parlare del sistema fasciale occorrerebbero ore ed ore, pertanto ora ci soffermeremo sul capire brevemente cosa sia e perché è così importante per la postura.

Il metodo Pilates: una disciplina completa ed efficace che rigenera mente e corpo

Il pilates consente di liberarsi da tutte le tensioni accumulate, incrementando il proprio benessere psico-fisico

Il metodo Pilates ha riscosso un notevole successo diffondendosi in numerosi paesi del mondo compreso l’Italia

Relazione tra diaframma toracico e postura

Il corpo umano è composto da 3 diaframmi

Il muscolo diaframmatico, è uno dei primi muscoli che si sviluppa in fase embrionale e ha la forma di una cupola e separa il torace dall’addome.

Core stability: perché è importante per la postura

Il core stability è un insieme di muscoli sia superficiali che profondi che hanno il compito di stabilizzare il tronco, la zona lombare e la pelvi

Il ruolo di stabilizzazione è molto importante poiché senza un buon core-stability si rischia di incorrere in traumi anche in situazioni che possono sembrare del tutto banali ma anche incombere in algie dell’apparato locomotore che riguardano alterazioni posturali.

Bioenergetica e Postura: integrità tra corpo e mente

L’ Analisi Bioenergetica è una disciplina olistica che integra il lavoro sul corpo al processo analitico, emozionale e mentale di un individuo

L’Analisi Bio-energetica si è sviluppata in America negli anni cinquanta grazie ad Alexander Lowen, il quale elaborò e ampliò il lavoro del suo maestro Willem Reich (1897-1957), che egli chiamava vegetoterapia analitica del carattere.

Fascite plantare: come evitarla e come curarla

La fascite plantare è una infiammazione della fascia plantare, un cordone di tessuto fibroso, e causa dolore nella zona compresa tra il metatarso ed il tallone

La stagione estiva, il sole, le vacanze fanno crescere la voglia di sport da praticare all’aria aperta, come una corsetta in riva al mare.Iniziare una attività fisica durante le vacanze, senza una adeguata preparazione atletica, non sempre è salutare e spesso può provocare infortuni e mettere a rischio la propria salute… nonché le proprie vacanze!

Ernia o protrusione: ecco come allenarti

Le lombalgie, in particolare, e le rachialgie, in generale, colpiscono l'80% della popolazione mondiale

Gli esercizi specifici, eseguiti correttamente non aumentano la lombalgia, ma hanno un ruolo importante nel trattamento del dolore, garantendo l'integrità del sistema muscolo-scheletrico.

Il dolore cervicale: sintomi e rimedi

Il dolore alla cervicale o cervicalgia è un disturbo frequente

Il dolore cervicale o cervicalgia è tra le condizioni più indagate dai clinici e si stima che circa di 2/3 dell’intera popolazione mondiale soffrirà almeno una volta nella sua vita di dolore cervicale

Cicatrici patologiche e squilibri posturali

La cicatrice patologica può essere considerata un vero e proprio corto circuito nervoso

Per cicatrice patologica o tossica si intende una cicatrice che perturba l’organismo e induce disturbi clinici e posturali.

L'importanza dell'analisi posturale

L'analisi posturale è senza dubbio il miglior punto di partenza per individuare gli squilibri corporei

L'equilibrio posturale è importante non solo per motivi estetici, ma principalmente perché esso garantisce il buon funzionamento di tutte le nostre articolazioni e delle principali funzioni del nostro organismo

Postura, alterazioni e vizi posturali

Evoluzioni contrapposte che ci segnano la vita

Inutile pensare che non ci sia una relazione tra la postura e le patologie muscolo scheletriche o quelle metaboliche,oppure malattie degenerative reumatodiche,e quindi che la prevenzione non possa passare da un percorso ben più lontano dal manifestarsi del classico sintomo doloroso

Mal di mouse: patologia sempre più diffusa

Oggi il costante utilizzo del pc e del mouse ne ha moltiplicato la casistica

Il Mal di mouse, patologia nota come Tenosinovite di De Quervain, è un’infiammazione che causa dolore alla base del pollice. In passato questa era una patologia che interessava poche figure come il golfista, il pianista o i tennisti

Differenza tra postura e posturologia

Importante è sottolineare che passa molta differenza tra postura e posturologia

La disciplina che studia i rapporti tra postura e corpo viene detta posturologia, mentre la postura è la posizione del corpo umano nello spazio e la relativa relazione tra i segmenti corporei

Ecco i segreti per avere una postura corretta sul luogo di lavoro

In molte situazioni di lavoro statico e dinamico esiste il serio pericolo che la colonna vertebrale venga colpita da disturbi, più o meno gravi e dolorosi

Indolenziti, dal collo alla schiena dopo ore e ore alla scrivania, magari davanti al monitor del computer.

Osteoporosi: l'attività fisica può aiutare la prevenzione

L'osteoporosi è una malattia che può progredire per diversi anni senza dar alcun sintomo, e quando compare spesso è già in fase avanzata

L'attività fisica, insieme ad una corretta alimentazione, è una delle armi più importanti per prevenire e combattere l'osteoporosi

Allenare la flessibilità per migliorare la performance sportiva

Squilibri muscolari e scarsa flessibilità diminuiscono la capacità di prestazione e predispongono agli infortuni

Credo che la flessibilità sia uno dei parametri di allenamento più sottovalutati in assoluto, forse anche a causa di luoghi comuni passati risalenti a quando non si faceva stretching, o se ne faceva molto poco, perché si pensava di perdere il tono e il volume muscolari così faticosamente guadagnati.

Respirazione diaframmatica: ecco i benefici

Il diaframma è il muscolo chiave per una corretta respirazione

Il diaframma è un muscolo che separa la cavità toracica da quella addominale, e rappresenta il principale muscolo della respirazione. Il diaframma viene anche definito “secondo cuore” in quanto, non smette mai di funzionare.

Corsa e mal di schiena: 7 regole per salvare la colonna

Chi soffre di mal di schiena non deve necessariamente rinunciare alla corsa

Sono molti i runner che decidono di appendere le scarpe al chiodo a causa della lombalgia...

Osteoporosi: i benefici del movimento

La carenza di movimento provoca osteoporosi

Per attuare un'efficace azione educativa e preventiva nei confronti dell'osteoporosi si deve agire sui fattori di rischio che favoriscono la riduzione della densità ossea e che possono essere eliminati: scarsa attività fisica, mancanza di esposizione alla luce solare, insufficiente apporto di calcio, alcool, nicotina, abuso di caffeina e di farmaci.

Perché l'ansia e gli stress emotivi possono provocare mal di schiena?

Quando siamo in ansia, i muscoli in tensione provocano un aumento del 50% della pressione intradiscale

Quando si resta a lungo in tensione si può instaurare un circolo chiuso per cui la contrazione muscolare prolungata provoca un dolore che può determinare un processo infiammatorio

Respirazione diaframmatica: impara a respirare con il diaframma

L'aria pura è il primo alimento e il primo medicamento

L'ansia, la tensione eccessiva e protratta, gli stress ripetuti, l'insoddisfazione della propria vita, la preoccupazione, lo scoraggiamento, la stanchezza sono fattori di rischio importanti che possono provocare l'insorgenza di lombalgia e cervicalgia