Mal di schiena: i massaggi adatti

Mal di schiena: i massaggi adatti

I migliori massaggi per eliminare i disturbi legati al mal di schiena

Avere una vita priva di complicazioni è quanto ci si augura sia per il presente che per il futuro immediato. Tuttavia, possono sorgere delle piccole complicazioni che, se non vengono curate a tempo debito, possono diventare dei veri e propri ostacoli in grado di condizionare pesantemente la propria esistenza. Il mal di schiena è un male comune che spesso è la conseguenza di cause multiple, talvolta unite tra loro. Può dipendere, infatti, da una postura scorretta tenuta per un tempo prolungato, da un'eccessiva tensione dei muscoli dovuta allo stress psico-fisico o è un problema legato alle conseguenze del sovrappeso e della sedentarietà.

Esistono anche altre fattori che incidono pesantemente sul mal di schiena - imputabili al freddo, all'umidità, agli strappi muscolari, agli sforzi eccessivi. Inoltre, la situazione può degenerare con la fuoriuscita del disco intervertebrale, che funziona come un ammortizzatore naturale e impedisce alle vertebre di entrare tra loro in frizione. Il dolore di solito si localizza al basso dorso, tra i bordi dell'arcata costale e i limiti dei muscoli glutei. Determinati disturbi connessi al mal di schiena (ernia del disco, artrosi lombare, scoliosi o lordosi, osteoporosi) sono comunque anticipati da un sintomo che si manifesta come una fitta acuta, continua o periodica, che si irradia generalmente verso il gluteo. Al fine di alleviare un evidente disagio, è necessario quindi correre ai ripari il prima possibile.

Il massaggio per il mal di schiena

Il massaggio alla schiena è un rimedio pratico la cui incidenza positiva viene spesso sottovalutata. Difatti, questa soluzione non si limita al trattamento superficiale della zona interessata ma coinvolge tutto il corpo, con l'intento di decontrarre ogni muscolo che interessi la zona cervicale, dorsale, lombare e sacrale. La versione classica in tal senso prevede l’utilizzo, da parte dell’operatore di turno, di creme o oli specifici, eseguendo poi il massaggio con le proprie mani. n altri tipi di massaggi alla schiena sono previsti i gomiti, ma nonostante tutto il massaggio alla schiena non si avvale di strumenti o particolari oggetti.

I massaggi adatti: il petrissage

Volendo fare un focus sui massaggi più adatti per il mal di schiena, si può partire dal petrissage, ossia una tecnica di massaggio impastante con le sue origini nella tradizione del massaggio svedese. Attraverso una combinazione di movimenti legati al tapotement e all’effleurage, si può rotolare la pelle senza pizzicarla o, in alternativa, si possono tirare e spremere i tessuti molli per impastarli. L'obiettivo del petrissage è fornire una penetrazione profonda dei tessuti molli per liberare il movimento dei tessuti molli e allo stesso tempo fornire una pressione profonda nei muscoli sottostanti. Può essere fatto per riscaldarsi in preparazione per penetrare nei tessuti profondi, per risolvere un nodo muscolare o uno spasmo o semplicemente per aiutare il cliente a rilassarsi. Uno dei vantaggi del petrissage è che può favorire la circolazione nelle aree del corpo lavorate. Una buona circolazione può essere benefica per la salute fisica generale e può anche affrontare specificamente determinate condizioni di salute che sono caratterizzate da una cattiva circolazione. Alcune persone credono che il massaggio aiuti il corpo ad espellere le tossine e che il petrissage sia una delle mosse che si ritiene abbiano questo beneficio a causa dei suoi effetti sulla circolazione del sangue e della linfa.

Il massaggio decontratturante

Un’altra tipologia di massaggio per risolvere il mal di schiena in men che non si dica è quella decontratturante. D’altro canto, la sua azione localizzata è perfetta per sciogliere le tensioni muscolare ed alleviare i sintomi delle infiammazioni posturali. Attraverso la dolce stimolazione favorita dal massaggio alla schiena, il benessere andrà a braccetto con il piacere: oltre a ridurre i fastidiosi dolori presenti nelle zone posteriori del corpo, il massaggio decontratturante sarà in grado di infondere sensazioni di relax e di massima distensione, in brevissimo tempo. Sensazioni che, per chi si sottopone con costanza a trattamenti alla schiena, sono durature e costanti, per una qualità di vita decisamente migliore e più serena. Il massaggio decontratturante dà la possibilità di godere di un senso di benessere e di leggerezza duraturo nel tempo. D’altronde, regalarsi un momento di coccole e di relax, per staccarsi dalle pressioni della quotidianità e rigenerarsi, nel corpo e nello spirito. Come avviene nei migliori centri benessere e nelle SPA più evolute, dove il trattamento alla schiena è reso ancora più intenso ed efficace attraverso l’utilizzo di oli specifici in grado di migliorare l’effetto terapeutico della stimolazione manuale. In questo modo, le frizioni messe in atto dal massaggiatore possono propagare il loro effetto curativo ancora più in profondità, per una sensazione di piacere e di sollievo dal mal di schiena pressoché immediata.

In più, questo rimedio è un ottimo alleato di piacere anche per chi desidera rimettersi in forma più velocemente. La vita sedentaria, il poco movimento fisico e qualche strappo alla regola a tavola, infatti, non aiutano a mantenere la silhouette sempre sotto controllo. Ragion per cui, seguendo una routine di riattivazione muscolare comprendente, tra le varie cose, un trattamento volto ad eliminare quelle problematiche che impediscono una vita serena e lineare, si potranno ottenere dei risultati in tal senso a dir poco eccezionali.

Il massaggio fisioterapico

Tra i massaggi per il mal di schiena a dir poco versatili c’è anche quello fisioterapico, una tecnica per alleviare dolori e decontrarre la muscolatura allontanando la fatica. In aggiunta a ciò, ne esistono diversi tipi con differenti finalità - distensivi, muscolari, sportivi, antidolore, drenanti, anticellulite. Per il mal di schiena è un’autentica panacea, dato che stende a dovere la pelle, azzera le contratture e migliora sensibilmente la circolazione. Infine un massaggio ben fatto influisce anche sul nostro sistema nervoso, che ne trae grandi benefici. Il massaggio è una fonte di incredibile benessere, di serenità e di rilassamento. Dopo un massaggio ben eseguito l'effetto benefico si farà sentire con una sensazione di benessere e leggerezza estremamente piacevole. Il massaggio ci fornisce un mezzo per neutralizzare lo stress che questo mondo così caotico ci procura. Elementi da arginare sempre e comunque poiché portatori di un carico negativo che, in un arco di tempo piuttosto lungo, sono i principali responsabili del proprio malessere fisico.